Fai la Spesa

Lamponi

Prezzo: 3.99 €/cad    Il prezzo si riferisce a confezione

Descrizione

LAMPONI

LE CARATTERISTICHE:

La pianta dei lamponi è un arbusto appartenente alla famiglia delle Rosaceae, i suoi frutti sono globosi, di color rosso/rosa e ricoperti da una finissima peluria. È una “mora” rossa, di forma conica, composta da numerose piccole drupe, dal profumo molto intenso e gradevole. La forma varia da tonda a conica, più o meno allungata. Il colore varia dal rosa pallido, al rubino, fino al rosso carico quasi violaceo. Il gusto del lampone varia a seconda della varietà ed è generalmente dolce-aromatico e molto zuccherino.

LA STAGIONALITA’:

Naturalmente il lampone matura in tarda estate o inizio autunno. Grazie alla coltivazione in serra sono di facile reperimento a partire da marzo (Sud Italia) e si trovano fino a ottobre (Nord Italia). Fuori stagione vengono importati da tutto il mondo. Li troviamo sui mercati per tutto l’anno.

LA STORIA E L’ORIGINE:

Pianta originaria dell'Europa continentale e dell'Asia Minore, viene coltivato principalmente nel Nord America, Italia, Svizzera, Germania, Francia e Scozia. I lamponi si trovano comunemente nei boschi o nelle zone collinari ma la sua coltivazione è possibile anche negli orti tipici delle zone pianeggianti dove il clima è temperato. La pianta dei lamponi cresce fino ad un’altitudine di 2.000 metri su terreno poco calcareo e permeabile.

CONSERVAZIONE:

Il lampone è molto delicato, soffre il calore e la manipolazione e il contatto con gli altri lamponi. I lamponi non devono essere esposti al sole o stare per tanto tempo a temperatura ambiente. In frigorifero si mantengono per circa due/tre giorni. Bisogna evitare di lavarli per non danneggiarli.

USO IN CUCINA E ABBINAMENTI:

I lamponi in cucina hanno un uso molto vario: gustosi al naturale, possono essere serviti col gelato, aggiunti alle torte, serviti con la panna montata, nelle macedonie e nelle crepes. Sono inoltre molto utilizzati per la produzione di confetture, sciroppi e gelatine e la purea è particolarmente adatta per la preparazione di budini, gelati e bavaresi. Vengono usati anche per aromatizzare liquori e grappe, bevande fermentate ed acquavite. Con i lamponi in Valle d’Aosta si prepara perfino un aceto, molto rinomato e ricercato. Il lampone può essere anche congelato al naturale appena acquistato e al momento dell’utilizzo si può evitare di scongelarli completamente per conservarne al meglio la forma.

PROPRIETA’:

I lamponi, grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie. Il lampone è un frutto diuretico, depurativo dell’organismo, rinfrescante, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie ed è anche energetico. Grazie alla bassa percentuale di zuccheri in esso contenuti, il lampone è un frutto “autorizzato” per i diabetici.

Anche le foglie del lampone, in quanto ricche di tannini, hanno proprietà curative in grado di apportare benefici alla nostra salute. Un infuso con le sue foglie è molto utile contro la diarrea, in caso di gola infiammata è molto efficace fare dei gargarismi.

I lamponi sono ricchi di fibra alimentare e di manganese, la fibra rallenta il processo digestivo in modo la sensazione di sazietà dura più a lungo mentre il manganese stimola il metabolismo a bruciare i grassi più velocemente. Queste due proprietà del lampone lo rendono un frutto consigliato per chi vuole perdere peso.

La vitamina C e le altre sostanze antiossidanti in esso contenute proteggono la pelle dai raggi solari e dall’inquinamento.

Promuovendo la resistenza dei vasi sanguigni i lamponi svolgono un ruolo importante nella prevenzione dell’ipertensione e delle malattie cardiovascolari. La vitamina C in abbinamento con la rutina ha proprietà vasodilatatrici e migliora quindi la circolazione sanguigna. Sono ricchi di vitamina B7 che aiuta l’organismo a beneficiare degli effetti dell’acido folico. La buona quantità di calcio e di vitamina C presenti nei lamponi ne fanno un alimento particolarmente indicato per i bambini e gli anziani.

VALORI NUTRIZIONALI:*

Il lampone è composto per l’84% da acqua, dal 5% da fibre, dall’1,2 % da proteine, dal 4,2 % da zuccheri, dallo 0,5 % da ceneri e dallo 0,6% da grassi. Buona la presenza di vitamine e nello specifico troviamo: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B5, B7, vitamina C, vitamina E, K e J. Contengono luteina e zeaxantina, beta-carotene e alfa-carotene. Per quanto riguarda gli zuccheri sono presenti nella percentuale dell’1,9% il destrosio, per il 2,4% il fruttosio e in piccolissima percentuale, lo 0,2%, i saccarosio.

Quantità per 100 grammi      

Calorie 32

Acqua 86,4 g

Proteine 1,0 g

Lipidi 0,6g

Acidi grassi 0 g

Colesterolo0,0mg

Carboidrati 6,5g

Amido 0,0g

Zuccheri Solubili 6,5 g

Fibra alimentare 7,4 g

Sodio 3,0 mg

Potassio 220,0 mg

Ferro 1,0 mg

Calcio 49,0 mg

Fosforo 52,0 mg

Vitamina A 13,0 µg

Vitamina C 25,0 mg

* I valori sono da considerarsi indicativi.

CURIOSITA’:

- Nelle zone del mediterraneo, nello specifico in Italia e Grecia i lamponi cominciano ad essere coltivati nel XVI secolo. Pare che a quell’epoca venisse addirittura consigliato alle donne in gravidanza in quanto vigeva la convinzione che questo frutto avesse la proprietà di scongiurare il rischio di aborto.

- Se si ha la possibilità di raccogliere i lamponi è meglio farlo nelle prime ore del mattino in quanto in quel momento della giornata sono più dolci e soprattutto si conservano più a lungo. È molto importante raccoglierli quando sono maturi, nel caso contrario, una volta raccolti, non maturano più.

- Come anche la fragola, il lampone può essere utilizzato per la preparazione di maschere emollienti e rivitalizzanti per il viso. È sufficiente schiacciare i frutti freschi fino ad ottenere una specie di crema che andrà poi spalmata sul viso per una mezz’ora circa.

Scheda tecnica

Unità di misura cad Provenienza Portogallo
Calibro Varietà
Marca Peso Prodotto Il peso di ogni confezione è 125 gr circa
Note

Scrivi una recensione

STAGIONALITA'

Prodotti visti

Vuoi comunicare con noi? Scrivici